οδός

il blog

dei liberi pensatori

Carmela (Carmen) Palazzolo Debianchi, insegnante in pensione, giornalista pubblicista, operatrice culturale; esula nel 1947 da Puntacroce, il villaggio più meridionale dell’isola di Cherso, coi genitori, che stabiliscono la loro dimora a Trieste. Qui, compiuti gli studi magistrali, opera per 35 anni nella scuola elementare svolgendovi attività amministrative, di insegnamento, sperimentazione e aggiornamento/formazione dei docenti.

Dopo il pensionamento, recuperate le radici giuliano-dalmate, si dedica totalmente alla conservazione e diffusione della storia e delle tradizioni delle terre natie scrivendo, tenendo e organizzando conferenze, convegni, dibattitti.Dagli anni ’90 scrive con continuità su argomenti di storia, cronaca, personaggi ed altro sui periodici della diaspora Comunità Chersina e Lussino, a cui si sono aggiunti in seguito La Nuova Voce Giuliana, Neresine, L’Arena. Suoi articoli sono apparsi anche su La Voce del Popolo e America Oggi. È presente con articoli e saggi pure sul portale internet www.arcipelagoadriatico.it.

È stata il direttore editoriale del periodico quadrimestrale della Comunità di Cherso “Comunità Chersina” dal dicembre 2001 al luglio 2004 e il direttore responsabile del periodico quindicinale dell’Associazione delle Comunità Istriane “La nuova Voce Giuliana” dal luglio 2013 al maggio 2014: n. 285 / 302

Ha curato/scritto, in ordine cronologico, i volumi:

  • Il volo del grifone, edizione Comunità Chersina 2000, storia romanzata dell’esperienza di lavoro coatto di Aldo Policek de Pitor, chersino, pubblicata postuma
  • Esodo: la vicenda, le radici storiche, i tragici eventi, le conseguenze, Edizione Associazione delle Comunità Istriane 2007, atti dei 4 convegni sul medesimo tema, tenuti lo stesso anno nella sede dell’Associazione delle Comunità Istriane
  • I nostri paesi, Edizione Associazione delle Comunità Istriane, sulla storia e le immagini dei 15 paesi afferenti nell’Associazione delle Comunità Istriane
  • Profumi d’Istria, Edizione Circolo di Cultura Istro-Veneto Istria 2011, antologia di scritti significativi prodotti dal Circolo
  • Le case dei giovani profughi giuliano-dalmati, Edizione Associazione delle Comunità Istriane 2012
  • Noi del Sauro, Edizione Associazione delle Comunità Istriane 2012

Ha progettato e coordinato numerosi convegni, tavole rotonde, dibattiti, presentazione di pubblicazioni ed altro fra i quali vanno ricordati:

  • I quattro convegni su “Esodo: la vicenda… “ di cui sopra, da lei proposto, organizzato assieme al presidente dell’Associazione delle Comunità Istriane Lorenzo Rovis e al consigliere delle stesse Franco Biloslavo e di cui ha curato gli atti.
  • Le 10 tavole rotonde sull’identità dell’esule tenute nella sede dell’Associazione delle Comunità Istriane nel 2009 e 2010
  • L’incontro di tutti i Presidenti delle Associazioni degli esuli, organizzato nel 2010 nell’ambito della Bancarella, per riflettere sulla situazione di esuli e rimasti e sulle prospettive per l’avvenire, a cui hanno partecipato tutti i Presidenti meno quello dell’Unione degli Istriani, Massimiliano Lacota
  • Il convegno per celebrare l’Unità d’Italia intitolato: L’ideale italiano dell’Adriatico Orientale.
  • Ha progettato, organizzato e guidato per l’Associazione delle Comunità Istriane i viaggi per i giovani in Istria nel 2013, a Fiume e sulle isole di Cherso e di Lussino nel 2015.
  • Ha allestito una mostra documentaria dei suddetti viaggi con 207 delle fotografie scattate dai ragazzi, consistente in 18 cartelloni corredati da didascalie. L’inaugurazione della mostra ha concluso le celebrazioni del Giorno del Ricordo 2016.

Ha fatto parte per oltre un decennio di più consigli direttivi: Associazione delle Comunità Istriane e Comunità di Cherso, Lussinpiccolo e Neresine e tuttora appartiene a quello del Circolo di Cultura Istro-Veneta "Istria".

 

chi cerca trova

cerca un articolo o una citazione usando una o più parole chiave.

newsletter

Comunicaci qui il Tuo indirizzo e-mail: Ti avviseremo dell'uscita di ogni novità su questo blog. Potrai comunque cancellare il Tuo nominativo in qualunque momento.

procedi

  • 1

Ti informiamo che questo sito utilizza dei cookies necessari al suo corretto funzionamento.  Con riferimento al provvedimento "Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie – 8 maggio 2014" (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014), si descrivono in maniera specifica e analitica le caratteristiche e le finalità dei cookie installati su questo sito indicando anche le modalità per selezionare/deselezionare i singoli cookie.